SOUVENIR

Souvenir
Il volo di Bella e Chagall
spettacolo di teatro circo

Creazione:
Mattatoio Sospeso

Di e con :
Marco Mannucci e Marina Romondia

Manipolazione oggetti:
Lucia Pennini

Produzione:
Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti (I)

Con il sostegno di:
La Grainerie (F), Espace Marcel Pagnol (F) , Gare à Coulisses (F), Theatre de l’Oulle (F), SeaChange (UK), Terre di circo Mirabilia (I), Di Strada in Strada (I), Eventi Verticali (I).

ESTRATTI STAMPA:
“FIGURE VOLANTI COME SOGNI TRA TERRA E CIELO, TEATRO, CIRCO PENSANDO AL GENIO DI CHAGALL” V.Ottolenghi (I)

Souvenir è uno spettacolo visuale, aereo e poetico, ispirato alla serie dei dipinti con gli amanti in volo di Marc Chagall. Una storia d’amore, un viaggio onirico senza parole, per sfiorare in volo la poesia dell’amore e del sogno. Il racconto dell’ultima notte di Marc Chagall, dove in sogno incontra il suo amore perduto: la sua Bella, la sua musa. È lei la donna in volo, l’amante in blu, la protagonista di tanti capolavori dipinti che per tanti anni ha influenzato le sue creazioni. E sono proprio loro due gli innamorati sospesi, placidi nello spazio, dove lui, a piedi penduli come un bambino felice, tie- ne per mano lei fluttuante nell’aria, come fosse un palloncino ad elio.

Il vecchio Chagall, il pittore dell’amore come forme che volano, ci accompagna in un divertito sogno, un viaggio nei suoi ricordi, in una memoria impastata di sogno e vita reale e in quella specie d’amore raro, trasognato e da favola che porta via dalla vita di o- gni giorno. Forse lassù in volo c’è ancora speranza, perché la per- dita forse non è la fine, ma un nuovo inizio.

SENZA PAROLE, 55 MIN. TOUT PUBLIC (dai 6 anni)